Numero Verde: 800.508.965 Contattaci info@clinicheblanc.com
Numero Verde: 800.508.965 Contattaci info@clinicheblanc.com

La sigillatura dei denti, perché serve?

sigillatura-dei-denti

La sigillatura dei denti, perché serve?

Prevenire le carie è meglio di curarle. E questo vale sopratutto per i piccoli, golosi di caramelle che non lavano i loro denti in maniera adatta. Le carie però si possono prevenire sigillando i molari appena crescono, cioè verso i 5- 7 anni di età. Questa è l’età ideale ed è consigliato a tutti i soggetti ma soprattutto ai bambini cha hanno una cario-ricettività alta. Ma in cosa consiste l’intervento?

La sigillatura dei denti per i bambini è un sollievo perché permette a loro di prevenire le carie e di evitare quindi il trattamento con l’odioso trapano. Questa pratica, in età pediatrica, secondo alcuni studi riesce a dimezzare il rischio di finire sulla poltrona per un’otturazione. Non è una procedura invasiva e non serve anestesia.

I solchi e le fessure dei molari permanenti, a causa della loro conformazione anatomica, rappresentano un luogo ideale per l’annidamento e la proliferazione dei batteri. La superficie di questi elementi ha poco smalto ed è perciò più soggetta agli attacchi cariogeni. È particolarmente rapida l’evoluzione delle carie in queste zone, sia perché c’è poca autodetersione da parte dei liquidi orali e della lingua, sia perché è più difficile per lo spazzolino raggiungere i molari.

La sigillatura dei denti è una procedura che si realizza in maniera molto semplice: dopo aver ripulito con un apposito spazzolino la superficie del dente, quest’ultima viene mordenzata per 20 secondi. Una volta isolato il dente dai liquidi salivari, si applica il sigillante che viene poi fotopolimerizzato. Si tratta di una procedura né dolorosa, ne invasiva, tanto è vero che non richiede alcuna forma di anestesia.

Il materiale del sigillante ha una bassa tossicità. Studi di laboratorio hanno dimostrato la bassissima tossicità sistemica dei materiali sigillanti, escludendo la possibilità di irritazioni locali della mucosa orale.

Il vantaggio maggiore è che i sigillanti creano una barriera contro le carie e bloccano l’inizio di un processo carioso. Creano una barriera all’invasione batterica, attraverso un rimodellamento della superficie dentale che viene resa maggiormente liscia e idonea all’autodetersione e alla rimozione della placca quando ci si lava i denti con lo spazzolino. In più le sigillature sono anche in grado di bloccare le lesioni cariose iniziali per progressiva sterilizzazione della superficie dentale. I batteri perdono la loro vitalità con conseguente arresto del processo carioso.

Esiste anche uno svantaggio. I bambini si potrebbero sentire al riparo da carie e lavarsi meno bene i denti. Chi ha fatto la sigillatura dei denti si sente psicologicamente al riparo dalle carie e questo spesso è controproducente in termini di igiene orale. Per questo è consigliato ai genitori di sottoporre i bambini a controlli semestrali per controllare la corretta ritenzione e per verificare che non si formino lesioni cariose attorno alla sigillatura.

 

 

 

Contattaci

Tel: 800.508.965








I dati personali richiesti nel Contact Form possono essere utilizzati unicamente per rispondere alla richiesta specifica da me inviata

SEGUICI SU

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close